UN PADRE ILLUMINATO

Sotto lo sguardo attento del padre, un bimbo di un paio d’anni, giocava su un’altalena.

Ad un certo punto, con fatica ma anche con grande coraggio e destrezza, in un equilibrio quantomeno precario, il bimbo si alza in piedi sul seggiolino e chiamando con voce emozionata il padre, si mostra soddisfatto in questa sua fantastica esibizione.

Quanti padri o madri o nonni sarebbero intervenuti gridando qualcosa come: “sei matto?” o “scendi subito” o “adesso ti porto a casa”… mortificando così l’abilità del bimbo e spegnendo l’entusiasmo di chi, con coraggio, sta crescendo e sperimentando le prime difficoltà della vita…

Invece, con un colpo da vero maestro di vita, il padre dice al bimbo:

“Bravo, sei proprio bravo e coraggioso. Attento però perché se ti vedono i bambini piccoli, che magari non sono capaci, lo vogliono fare anche loro e per loro può essere molto pericoloso…”

Il bimbo si ferma, ci pensa un attimo poi, senza esitazione, si siede e continua a divertirsi sull’ adorata altalena.

Che padre “illuminato”!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *