fbpx

Il segreto per capirsi con gli altri? Il coraggio di fare quella domanda “idiota”

Gabriele Pagnini - Ing. del Pensiero

Gabriele Pagnini - Ing. del Pensiero

idiota

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Sì. Sto parlando di quella specifica domanda, non di una domanda qualsiasi.

Quella è la domanda che ci fa fare un passo avanti verso il “capirsi”.

Perché la chiamo una domanda idiota? Semplice, perché è la domanda che farebbe un “idiota”!

Perché parlo di coraggio? Semplice, perché per fare la parte dell’idiota ci vuole coraggio!

Ti racconto un fatto che mi è realmente accaduto

Scenario: riunione direzionale.

Tema da trattare: un importante e costoso progetto riguardante un sistema MRP (cosa significa MRP? forse lo scoprirai più avanti…)

Partecipanti: il direttore generale, tre manager, un relatore super-consulente ed io, in qualità di “mediatore” esperto in materia.

Sviluppo: il super-consulente, dopo una brevissima presentazione, entra nel cuore dell’argomento. Come spesso capita, incurante delle possibili incomprensioni, inizia ad usare un linguaggio molto tecnico e infarcito di tante parole inglesi. Io, rendendomi conto di come si stavano mettendo le cose, ogni tanto chiedo chiarimenti ma lui, come niente fosse, continua diritto per la sua strada.

Il direttore e i manager sembrano (e dico sembrano) ascoltare.

Dopo un’oretta di esposizione ecco finalmente la pausa caffè.

Conclusione: Il direttore mi si avvicina e mi sussurra in un orecchio: «Sembra interessante, ma che cosa è esattamente un MRP?» Guardo i manager e ben due dei tre abbassano gli occhi facendomi capire che anche loro non lo sapevano.

Che disastro!

La comprensione del mega-direttore e dei due manager si era arenata ancor prima di iniziare!

Del resto…

… chiedendo chiarimenti addirittura sul titolo, che figura avrebbe fatto il direttore nei confronti del consulente?

… e i manager nei confronti del direttore?

A quante situazioni simili a questa hai assistito, sul lavoro o nella vita privata?

Quante volte sarebbe bastata quella semplice domanda?

Quanto credi sia importante e utile Saper Pensare, Saper Comunicare e Sapersi Relazionare?

Ho un’idea. La trovi alla fine dell’articolo.

Tutti parliamo di comunicazione efficace, chiamiamo in causa chissà quali avanzate teorie…

e nessuno di noi ha il coraggio di farla, quella semplice e banale domanda:

«Scusi, per essere allineati su quanto andremo a trattare, ci può brevemente chiarire che cosa lei intende per MRP?»

Semplice no?

( Se vuoi approfondire il tema delle domande, della comunicazione efficace e di come intendersi sul significato delle parole, ti consiglio di leggere anche: “Sono più importanti le Domande o le Risposte?” e “Capirsi…perché è così difficile?” )

Vuoi sapere come è andata a finire?

Quel progetto non è stato approvato e il super-consulente non si è più visto.

E io?

Da quella volta, quando posso, la faccio io quella domanda. Ci aggiungo un pizzico di ironia e vado:

«Scusate ma per evitare qualsiasi tipo di incomprensione, posso fare una domanda da idiota?…

… cosa intendete per…»

Di solito mi rispondono, magari con una risatina.

A volte forse rischio di fare la figura del fesso, chissà…

… ma ti garantisco che ne vale veramente la pena!

Immagina le espressioni soddisfatte (e anche molto grate) di tutti quelli che avrebbero voluto farla loro, quella domanda, ma per cento motivi non se la sono sentita!

La cosa simpatica è che poi, in pausa caffè, c’è sempre qualcuno che mi dice: «Bravo ingegnere, mi ha anticipato, stavo per farla io, quella domanda…»

Mah… ci credi?

Pensi che avrebbe veramente trovato il coraggio di farla lui quella domanda da “idiota”?

Buon viaggio e come sempre… viva la curiosità!

P.S. Condividi questo articolo se credi possa essere utile ad altre persone.

P.P.S. Ah… ma davvero vuoi sapere cos’è un MRP? … lascia stare… robe complicate da ingegneri… meglio il coaching e la crescita personale!

 

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twitta
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su Whatsapp

Quanto credi sia importante e utile Saper Pensare, Saper Comunicare e Sapersi Relazionare?

Che cos’è il Pensiero? Quanto, il tuo Saper Pensare, influisce sulla qualità della tua vita, delle tue relazioni e del tuo lavoro?

Scrivimi! 

Ti risponderò personalmente.

TI REGALO IL MIO LIBRO!

Credi anche tu che dedicare qualche ora alla lettura, soprattutto in questo periodo difficile, possa essere un buon modo per mantenere tonica la mente?

Compila il modulo qui sotto per accedere al libro in formato digitale!

ingegneria del pensiero
Privacy Policy