fbpx

Non ti senti valorizzata/o? E se la tua storia fosse fra queste?

Gabriele Pagnini - Ing. del Pensiero

Gabriele Pagnini - Ing. del Pensiero

Non ti senti valorizzata?

«Sai, non mi sento valorizzata/o. Penso di avere ancora tanto da dare ma non riesco ad esprimere le mie potenzialità!»

Mi sono sentito dire questa cosa, decine, centinaia di volte…

… e tu…

«Quanto ti senti realizzata/o in quello che FAI?»

«Quanto ti senti valorizzata/o per quello che SEI?»

Ti va di rispondere a queste due domandone?

Ti chiedo di “ascoltare” ciò che ti suggerisce la tua percezione in questo momento…

… un voto da 0 a 10… una risposta tutta tua e solo per te!

Nella mia professione da coach, incontro molto spesso persone che mi dicono frasi di questo tipo: «Sai, non mi sento valorizzata/o. Vorrei potermi esprimere di più per quello che so fare!»

L’incontro con Romina

Mi è capitato anche ieri, durante un interessante incontro con Romina, una donna di poco più di 40 anni. Bella, sguardo intenso e sorriso rassicurante.

Un buon lavoro, una buona situazione personale, una perfetta forma fisica

… ma… che cosa può volere da me?

Che cosa può cercare una persona in una situazione come quella… da un coach, da un Ingegnere del Pensiero?

Chissà quante donne vorrebbero essere come lei…

Chissà quante donne vorrebbero essere al posto suo…

… eppure… anche lei… quella frase:

«Sai, non mi sento valorizzata. Penso di avere ancora tanto da dare ma non riesco ad esprimere le mie potenzialità!»

Questo è il bello del mio lavoro ed è il bello della specie umana.

Ci sono persone come Romina che, ad un certo punto della loro vita, trovano il coraggio di farsi quelle due potenti domande:

«Quanto ti senti realizzata/o in quello che FAI?»

«Quanto ti senti valorizzata/o per quello che SEI?»

… persone che non accettano il: «Tutto sommato… c’è di peggio!»

… persone che non dicono: «Ormai…!»

… persone curiose e coraggiose, che hanno voglia di esplorare nuovi scenari!

Le ho mostrato questo mio Pensiero Spericolato…

Lei alla fine, molto colpita dalla metafora, mi ha detto:

«Ecco, è proprio quello che voglio dire!

È ora che io prenda in mano il carillon della mia vita e che verifichi!

Sono certa che ci siano tante molle già cariche e pronte a “suonare nuove melodie”»

Prima ti ho chiesto:

«Quanto ti senti realizzata/o in quello che FAI?»

«Quanto ti senti valorizzata/o per quello che SEI?»

Non so se hai risposto e non credo neppure che sia molto importante il voto che ti sei data/o per quello che FAI e per quello che SEI, adesso.

È importante la curiosità che hai…

la voglia che hai di continuare a cercare,

il coraggio che hai nel voler esprimere le tue potenzialità…

per arrivare a FARE quello vuoi FARE e ESSERE quello che vuoi ESSERE!

A volte, guardandomi attorno, mi capita di pormi una domanda: «Ma come abbiamo fatto a costruire una mondo dove un fornaio farebbe carte false per sedersi dietro una scrivania…

…e un ragioniere, che ogni giorno è seduto a quella scrivania, sogna di fare il fornaio?»

Pensi che io stia esagerando sul fornaio e sul ragioniere?

Storie incredibilmente vere! E se ci fosse anche la tua?

Come ti dicevo, questo è il bello del mio lavoro da coach.

Incontro tante persone che, ad un certo punto della loro vita, trovano il coraggio di farsi domande potenti e di iniziare percorsi di “trasformazione”.

Spesso partono proprio da lì, da quella frase…

«Sai, non mi sento valorizzata/o. Penso di avere ancora tanto da dare ma non riesco ad esprimere le mie potenzialità!»

E indovina? Molti di loro – con lo “zampino” della Ingegneria del Pensiero – riescono a trasformare davvero la loro vita!

Così come il fornaio e il ragioniere, ho incontrato ed aiutato tante persone che hanno usato la loro curiosità, il loro coraggio e la loro determinazione… …per cercare e trovare il modo di liberare le loro potenzialità…

… e vivere una nuova vita!

Come ad esempio…

 il dipendente che si è licenziato da un lavoro d’oro per aprire una sua attività

 la personal trainer che ha creato un centro fitness tutto suo

 il cantautore che ha iniziato a scrivere canzoni di successo

 il bagnino che ha deciso di seguire la sua passione di scrittore e ha pubblicato il suo primo libro

 lo sviluppatore di software che è andato a vivere e lavorare in un bungalow in Thailandia

 la badante che ha investito tutto ciò che aveva per diventare una coach

 il funzionario che ha lasciato la banca per fare il consulente finanziario

 il direttore commerciale che ha lanciato una nuova linea di prodotti e ha vinto il premio come miglior agente in Europa

 la casalinga che si è cimentata in un network ottenendo risultati straordinari

 il direttore di produzione che ha investito nel miglioramento delle sue capacità di comunicare per assumere un ruolo di grande responsabilità

 la giornalista che ha lasciato il posto fisso e ha creato una TV locale di successo

 l’impiegata che ha deciso di iniziare un percorso per diventare coach

 il laureato che ha lasciato il lavoro da cameriere per dedicarsi a tempo pieno alla sua passione professionale

… e anche…

… l’ingegnere che ha lasciato un ricco lavoro da consulente per dedicare dieci anni di vita allo studio per creare…

Tutte storie incredibilmente vere!

Ah! Per chiarezza…

Quell’ingegnere un po’ strano sono io! E quello che ho creato, dopo più di 10 anni di studio e pratica… è l’Ingegneria del Pensiero!

… e tu?

Come vuoi usare la tua curiosità, il tuo coraggio e l’energia delle tue potenzialità?

Verso dove vorresti andare?

E se fosse il momento giusto per…

… rispolverare quel sogno nel cassetto?

… concretizzare quel desiderio?

… realizzare quell’idea?

Sì è vero, tra il Dire e il Fare… c’è di mezzo il Mare!

… ma se trovassi una guida e una mappa completa per attraversare quel mare in sicurezza? Partiresti per il tuo viaggio?

Ciao e come sempre… viva la curiosità!


P.S. Siete in tanti a chiedermelo e finalmente posso annunciarlo.

A partire da Settembre 2020 potrai accedere al primo percorso online di Ingegneria del Pensiero: Tra il Dire e il Fare…

E’ un percorso creato proprio per aiutarti ad attraversare quel mare, per vivere il tuo viaggio!

In tanti mi pongono domande su come realizzare un sogno nel cassetto… e ho deciso di rispondere, in modo gratuito, nelle Lezioni Brevi di Ingegneria del Pensiero.

Clicca qui e scopri tutte le domande a cui avrai risposta!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twitta
Condividi su linkedin
Condividi su Linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su Whatsapp

Sei stanca/o di tenere il tuo sogno chiuso a chiave in un cassetto?

Ti blocchi davanti a domande come queste?

  • «Ho un sogno ambizioso, ma non ho abbastanza soldi per realizzarlo. Cosa posso fare?»
  • «Come capisco se il sogno che vorrei seguire è davvero la strada giusta per me?»
  • «Ho una grande idea, ma mia moglie/mio marito non mi supporta… cosa posso fare?»

Per avere risposta a queste e molte altre domande, accedi – gratis – alle Lezioni Brevi di Ingegneria del Pensiero!