fbpx

Al termine dei miei percorsi formativi, individuali, di team e di gruppo, mi piace chiedere ai partecipanti di formulare una frase che possa esprimere qual è stato il significato che ognuno di loro ha dato all’esperienza vissuta. Grazie a tutti coloro che mi hanno risposto con tanta generosità e “poesia”.

 

Le persone non fanno viaggi, sono i viaggi che fanno le persone e una persona che parte non è mai la stessa che torna. Così è stato per me. 

Antonio, un sincero amico

 

Spunti interessanti e fondamentali per la mia crescita personale e professionale.

Alessandra, coach di se stessa

 

Il percorso mi ha lasciato la convinzione che è importante trovare tempo da dedicare alla nostra crescita personale, senza rimandare, vivendo sempre presenti a sé stessi.

Milena, una bellissima persona

 

Un passo alla volta tutti possiamo arrivare lontano.

Raffaella, una mamma fantastica

 

Un risultato strepitoso in così poco tempo.

Sento una leggerezza che non conoscevo e che mi rende al tempo stesso libera e molto più forte.

Silvia, commercialista illuminata

 

Mi trovo a visitare la caotica metropoli di un paese di cui non conosco la lingua e improvvisamente mi accorgo che le indicazioni stradali iniziano ad avere un senso e un significato.

Finalmente posso scegliere dove andare.

Loredana, creativa appesa a un filo

 

È stata l’occasione per focalizzare finalmente l’attenzione su di me, con la giusta calma e riflessione. Ragionando, riflettendo, ascoltando, condividendo, proponendo e sorridendo, mi sono regalata una maggior conoscenza di me e delle mie capacità, privilegiando sempre Curiosità e Dubbio!

Emanuela, mamma maestra e donna

 

Un’opportunità di apertura emotiva e mentale che offre validi strumenti per muoversi agevolmente nel mondo e migliorare la qualità delle relazioni, intra e interpersonali. Domande e feedback efficaci sono elementi essenziali per l’evoluzione dell’IO.

Martina, studentessa curiosa

 

È stata un’esperienza molto positiva.

La conoscenza dei livelli di apprendimento della realtà e dei meccanismi che possiamo attuare, superando i filtri e le distorsioni, mi ha permesso di allargare la percezione di ciò che è in me e fuori di me.

Renato, osservatore distratto

 

Un’esperienza unica nel suo genere che mi ha permesso di aprire alcuni cassetti inchiavati da anni, scoprendo e capendo che spesso non sono gli altri sbagliati ma è il nostro modo di idealizzarli e vedere le cose.

Grazie al percorso sono riuscita a tirare fuori tutta l’energia necessaria per assaporare, godere e vivere al meglio ed intensamente ogni situazione.

Valeria, insaziabile romantica

 

Ho iniziato con un sano scetticismo e per questo il percorso è stato una doppia scoperta: un arricchimento per me che mi ha fornito la possibilità di vivere alcune situazioni sotto un diverso punto di vista, riuscendo, a volte, anche a coinvolgere le persone con cui mi relaziono.

Andrea, musicista della vita

 

Il percorso fatto insieme è stato illuminante.

È stato come conquistare una montagna e raggiungere una vetta percorrendo una strada sconosciuta.

Vilma, manager imprenditrice

 

Ho sviluppato conoscenze sui meccanismi del cervello che mi hanno permesso di vivere meglio le relazioni e accettare la diversità di alcuni elementi che prima non sapevo comprendere.

Davide, cantautore poeta

 

Preziosi sassolini da raccogliere lungo il cammino; sprazzi di luce in questo mio cielo nuvoloso.

Uno stimolo al miglioramento della mia vita, grazie alla chiarezza e alla completezza con cui sono stati spiegati concetti non sempre facili!

Graziella, una emotiva coraggiosa

 

Oggi riesco a considerare una fortuna quella di essermi trovata in un momento di malessere senza saperne i veri motivi. Il percorso mi ha insegnato a vedere le cose da punti di vista diversi, a saper andare oltre le parole, nell’umiltà e nella curiosità.

Genny, un felino curioso

 

Guidare di notte con la nebbia?

Tempi lunghi e rischio di sbagliare!

Guidare di giorno con il sole?

Beh, è tutta un’altra storia!

Roberta, mamma e imprenditrice

 

Un magico paio di occhiali con i quali ho imparato a vedere nitidamente situazioni che prima mi apparivano confuse.

Federica, imprenditrice del benessere

 

Il percorso mi ha permesso di ricostruire la cornice della mia vita e mi ha lasciato gli strumenti per disporre ogni piccolo pezzo del puzzle in modo consapevole e armonico!

Beatrice, una vera professionista

 

Ho trovato il luogo dove nascono le idee e i sogni, dove c’è luce nel PERCHÉ vivere, dove c’è metodo nel COME fare le cose e dove è chiaro il COSA è veramente importante per me: un vero risveglio della mia coscienza.

Regina, una guerriera divina nel cuore

 

Il percorso, basandosi su domande di qualità, da una parte mi ha guidato alla consapevolezza che ognuno di noi ha una sua mappa della realtà, migliorando molto i miei rapporti sociali; dall’altra mi ha aiutato a comprendere in profondità i miei desideri e i miei sogni per poi trasformali in obiettivi e azioni.

Barbara, imprenditrice coraggiosa e onesta

 

Lavorare con te è stato fondamentale per capire e valorizzare al meglio le mie potenzialità, alcune delle quali erano nascoste o addirittura a me sconosciute.

Fabio, la forza in un cuore gentile

 

Ad ogni incontro una sfumatura diversa allo scopo di raggiungere un unico obiettivo: fare crescere la mia persona.

Daniele, imprenditore pignolo

 

Da una visione offuscata ad una visione nitida della mia vita.

Ho iniziato a percepire una nuova realtà dentro e fuori di me e allora, ecco che lo spazio mentale si è aperto all’infinito.

Sabrina, emozioni e…

 

Sono riuscito a mettere in ordine molte cose, dando a ciascuna il peso e la leggerezza che si merita e arrivando a capire che la fantasia della vita è superiore alla nostra capacità di prevedere gli eventi.

Aldo, il piede ora sa seguire il cuore

 

Il percorso ha contribuito a migliorarmi come persona, per stare meglio con me stesso e con gli altri.

Carmine, una forza della natura

 

Dopo tante domande senza risposta, ho scoperto il modo per trovare soluzioni e iniziare il viaggio alla scoperta del possibile, imparando che saper pensare ti aiuta a vivere meglio e a comprendere il senso della vita.

Matteo, il burbero abbraccia tutti

 

Veramente illuminante.

Ho acquisito una grande capacità organizzativa e di programmazione degli obiettivi, tenendo sempre in primo piano l’importanza dei processi con cui pensiamo e diciamo le cose.

Emanuela, la regina della casa

 

Credo che solo attraverso una visione consapevole del mondo e di noi stessi, rapportati ad esso, possiamo riuscire a fare quel salto di qualità che ci può aiutare a dare un significato nuovo alla nostra esistenza.

Paolo, bagnino filosofo

 

Ho smontato pezzo a pezzo un’armatura che mi ostacolava. Adesso ho maggiore consapevolezza di me stessa e accetto gli altri per quello che sono. Vedo gli ostacoli come opportunità e i desideri come obiettivi perseguibili.

Barbara, professionista sognatrice

 

Ho iniziato per curiosità, poi mi sono resa conto che è più semplice vivere serenamente se si conoscono le regole del gioco. L’anima inizia a respirare nella consapevolezza delle scelte.

Simo, creativa silenziosa

 

Un mio grandissimo amico e maestro mi disse: “Non preoccuparti se non hai ancora iniziato a mettere in pratica i concetti appresi nei tuoi studi: tu sei un impavido arciere e sai che l’arciere più tende l’arco, più tardi scocca la sua freccia, e più veloce e lontano essa viaggerà. Quando scoccherai la tua, seppur partita dopo le altre, essa arriverà più lontano e prima.”

Lo ascoltai e mi rasserenai, tornando ai miei studi. Giorno dopo giorno, a distanza di anni, mi accorgo di quanto corretto fosse il suo paragone e premonitrice la sua visione.

Ho deciso di riprendere a “tendere il mio arco”, lasciandomi del tempo e dello spazio per continuare a crescere, ad imparare, a permettermi di assumere nuove forme e modalità. In questo mio percorso tu, Gabriele, scruti gentile ed onesto il mio sistema di credenze attuale e mi aiuti ad osservarlo. Le tecniche che mi offri sono valide, puntuali, tanto preziose quanto poco note; potenti! Nuove frecce stanno spuntando nella mia faretra e l’arco è quantomai pronto a scoccarle veloci, centrando i veri bersagli del mio scopo di vita.

Paolo, sperimentatore affascinato

 

gabriele pagnini autore

Inizia il tuo Viaggio nella Ingegneria del Pensiero!

  • Potrai disporre di contenuti riservati solo a te
  • Sarai sempre aggiornato sulle nuove uscite
  • Riceverai ogni mese in esclusiva un mini-ebook in PDF
Privacy Policy
gabriele pagnini autore

Inizia il tuo Viaggio nella Ingegneria del Pensiero!

  • Potrai disporre di contenuti riservati solo a te
  • Sarai sempre aggiornato sulle nuove uscite
  • Riceverai ogni mese in esclusiva un mini-ebook in PDF
Privacy Policy