fbpx

Hai un'idea, un piccolo grande sogno, un progetto ambizioso... ma non sai come realizzarlo?

Hai paura di fare la scelta sbagliata, che non ne valga la pena, o temi di correre un rischio troppo grande?

E se fosse tutto MOLTO più SEMPLICE e più "SICURO" di come pensi?

Tieniti forte e prenditi qualche minuto per leggere...
... potrebbero essere i 10 minuti meglio spesi della tua vita.

Stai per scoprire un percorso collaudato di

Ingegneria del Pensiero

che ha già permesso a decine di persone di trasformare il loro sogno nel cassetto in realtà!

«Avrei voluto seguire fino in fondo i miei sogni e le mie aspirazioni. Avrei voluto avere il coraggio di vivere la mia vita.»

Da una statistica raccolta da un’infermiera australiana, questo è il rimpianto che divora più persone sul letto di morte: non aver seguito i propri sogni.

Il lavoro, la famiglia, gli impegni… «lo farò quando i miei figli usciranno di casa… quando andrò in pensione…»

Poi subentrano nuovi problemi… e arriva il giorno in cui è troppo tardi per agire.

Ma c’è anche chi si dà un gran da fare – altro che rimpianti! 

Mille idee, mille progetti, ma poi… si ritrova a bocca asciutta. Tanto impegno all’inizio, tanta fatica a metà… ma una gran delusione alla fine.

Ma perché accade tutto ciò? 

E soprattutto, come evitare una vita a metà, non autentica? 

Come evitare di rinunciare alle proprie aspirazioni, di naufragare nella frustrazione, di ripetersi frasi come «avrei voluto ma…» «avrei potuto, però…» ? 

E come evitare di lanciarsi in mille avventure diverse, senza realizzare ciò che conta davvero per te?

E se trovassi il coraggio di seguire la TUA strada e di vivere la TUA vita?

Se potessi realizzare il tuo sogno, la tua idea, il tuo progetto? 

Se potessi raggiungere ciò che è DAVVERO importante PER TE? Come ti sentiresti? 

Ho una bella notizia da darti. 

Tutto questo è possibile e può essere molto più semplice di come immagini. 

L’ho visto accadere decine e decine di volte. 

Tutto ciò che ti serve è un percorso collaudato sul campo, da seguire passo dopo passo.

Ecco un’anticipazione di cosa scoprirai nelle prossime righe:

 

  • come una giornalista ha lasciato il posto fisso per lanciarsi in un’avventura, nonostante tutti le dicevano fosse una follia
  • l’assurdo paradosso: i “pezzi mancanti” del mondo della crescita personale
  • il grande limite delle pratiche di “visualizzazione creativa” e come superarlo
  • il motivo per cui i metodi motivazionali spesso non funzionano (manca l’ingrediente più importante)
  • il percorso in 11 Fasi ad “Effetto Domino” per passare da sogno a realtà
  • perché riempirsi di informazioni e accumulare nuove tecniche può essere controproducente quando parliamo di crescita personale
  • la soluzione per superare le “false scuse” («non ho soldi, non ho tempo» ecc.)
  • quanto è importante – ma sottovalutata o addirittura non conosciuta – la “Giusta Sequenza di Pensiero” nel percorso di realizzazione di un sogno o di un’idea
gabriele pagnini

Ma chi sono io per parlarti di come realizzare sogni, idee e progetti?

Lascia che mi presenti e ti dica perché – se hai un sogno da realizzare – è il caso di continuare a leggere.

Mi chiamo Gabriele Pagnini, sono un ingegnere e sono nato nel 1959 a Pesaro.

Vado avanti veloce di una ventina d’anni.

Dopo la laurea in ingegneria elettronica e tanta formazione specialistica, ho iniziato a lavorare come consulente. Dal 1987 ho vissuto nel mondo aziendale.

Passavo 14 ore al giorno da un’azienda all’altra, spesso anche nel weekend. Andavo sempre a mille.

Io non me ne ero accorto, ma…

… ad un certo punto, la mia vita era diventata una gabbia…

gabbia dorata

Certo, anche grazie alla mia precisione maniacale, ho avuto molti successi. 

Vivevo dentro una gabbia dorata… ma pur sempre una gabbia.

Ho accumulato – oltre ai capelli bianchi – un bel po’ di esperienza, sia sul lavoro, che nella vita.

Ma oggi, col senno di poi, sono d’accordo con Oscar Wilde. Il celebre scrittore inglese di inizio ‘900, definì così l’esperienza:

Esperienza è semplicemente il nome che diamo ai nostri errori.

E io di errori ne ho fatti parecchi.

Continuavo a correre, chiuso in quella gabbia dorata, come se avessi una benda sugli occhi… anzi, sugli occhiali!

Finché, un giorno…

Bam! 

Un fulmine a ciel sereno. Il mio corpo mi ha presentato il conto. Ed era salato. Molto.

 
gabri ospedale

Ho avuto un grave problema di salute. Ho rischiato di rimetterci la pelle.

La vita mi ha messo un muro davanti. Mi ha costretto a fermare la mia sfrenata corsa!

Nello stesso periodo, per non farmi mancare nulla, ho anche messo a repentaglio relazioni importanti.

In poche parole, ho combinato dei casini che neanche mi immaginavo!

Per fortuna, dico oggi, che la vita mi ha fermato. 

Grazie a quella crisi, ho capito che dovevo cambiare qualcosa. 

Ho avuto molto tempo per riflettere su ciò che stavo facendo della mia vita.

Era il momento di mettere in discussione tutto, di uscire dalla “gabbia delle certezze” e di scoprire cosa c’era fuori.

Finché un giorno, ho incontrato un personaggio particolare, Lucio. Lo conoscevo già, ma non avevo mai capito davvero di cosa si occupasse.

Ci siamo fermati a parlare in un bar a bere un caffè insieme.

A dirla tutta il mio era un caffè d’orzo. I medici mi avevano costretto a smettere con la caffeina e io li ho ascoltati senza fare una piega.

Sai com’è, non volevo finire di nuovo in quel letto di ospedale.

Caffè d’orzo a parte, nelle chiacchierata ho percepito che ciò che Lucio mi raccontava poteva aiutarmi. 

La curiosità ha fatto il resto.

Da quel momento, grazie ad un profondo percorso di introspezione e di ricerca… la vita mi ha finalmente dato la possibilità di ripartire.

E così, dopo quella durissima lezione… ho voltato pagina.

Ho iniziato un nuovo viaggio, circa 10 anni fa, accompagnato da due amiche speciali: la curiosità e la sana follia!

Sì, in molti mi hanno dato del pazzo. 

Sembrava davvero una follia!

«Ma come? lasci una professione avviata, ben pagata, con tutte le sicurezze accumulate negli anni… per…?»

Per dedicarmi allo studio del Pensiero! 

Sono passato dal… “come funzionano queste cose?”

a…  “come funzionano le persone? e come questo può aiutarci a vivere meglio e a realizzarci?”

Ho studiato moltissimo, nelle migliori scuole.

Ho speso decine di migliaia di euro e non so quante migliaia e di ore.

Attraverso la mia natura di ingegnere – il mio Approccio Ingegneristico – ho “armonizzato” alcune discipline come ad esempio:

  • la Programmazione Neuro Linguistica

  • il Coaching

  • la Psicologia Applicata

Così è nata l’Ingegneria del Pensiero – e anche il mio primo libro!

Adesso, ogni giorno vivo il mio piccolo grande sogno!

Sono diventato un coach. Aiutare e guidare chi vuole migliorare la propria vita, da più di 10 anni, è la mia nuova professione… e la mia missione.

libro idp

Che cos'è l'Ingegneria del Pensiero?
E a cosa serve?

Hai idea di quante complicate teorie ci siano dietro lo smartphone, il tablet o il pc che stai usando adesso?

E’ questo il compito degli ingegneri.

Attraverso l’applicazione pratica di teorie complesse, creiamo un risultato concreto.

Sì, noi ingegneri facciamo il “lavoro sporco”! 

Portiamo avanti strane e complicate riflessioni, per fare avere al mondo qualcosa di semplice e di funzionale, come ad esempio uno smartphone.

Questo è ciò che accade anche con la mia Ingegneria del Pensiero.

Il Pensiero… altro che teorie fisico-matematiche! Qui le cose si complicano ancora di più. E io, da buon ingegnere, non mi sono tirato indietro!

Grazie al mio approccio ingegneristico e ad un processo di “distillazione”, prendo il meglio di tutto ciò che conosciamo sul Pensiero, per renderlo il più possibile

  • semplice
  • utile ed efficace
  • e soprattutto applicabile nella vita quotidiana…

… per chi, come te, desidera fare il salto di qualità nella propria vita e ha un sogno da realizzare.

Complicare è facile, semplificare è difficile. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare.

Bruno Munari, artista, designer e scrittore

Efficacia, concretezza e soprattutto semplicità, sono gli “effetti speciali” dell’Ingegneria del Pensiero. 

Chi partecipa ai miei percorsi se ne accorge subito, come puoi leggere in queste recensioni.

milena testimonianza
graziella recensione

Nella mia avventura come coach e ingegnere del pensiero, mi sono subito appassionato ai "sogni nel cassetto".

Siamo nel 2016 ed Emanuela, giornalista, lavora come dipendente nella televisione di San Marino. 

Mi contatta perché da qualche tempo ha un’idea in testa. Vuole lasciare il posto fisso per aprire una televisione a Pesaro, la sua (e la mia) città. 

Qualcuno in passato ci ha provato, ma nessuno ci è mai riuscito. 

Familiari, amici e colleghi le dicono che è una follia

Le ho fatto una semplice, ma potente, domanda… 

«Il fatto che tutte queste persone ti diano della pazza per questa tua idea… come ti fa sentire?»

«Mi dà una carica pazzesca!»

Da lì è iniziato il suo percorso nella Ingegneria del Pensiero

E indovina?

A dicembre, “Rossini TV” compie 3 anni! 

Emanuela ha scelto di seguire il suo sogno con coraggio. Ha lasciato il posto fisso e si è lanciata nella sua avventura! 

La sua idea è diventata realtà.

rossini tv
emanuela rossi 3

Parlando di sogni, mi viene in mente anche Paolo, il “bagnino filosofo”.

Da sempre appassionato di scrittura, non aveva mai trovato il coraggio per lanciarsi a pieno nella sua passione, finché ha incontrato l’Ingegneria del Pensiero

Risultato?

Nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro: “Riflessi Sospesi”.

Ha anche lanciato un innovativo corso di scrittura creativa!

Ora, viaggia fiducioso verso il suo prossimo obiettivo: vivere di scrittura al 100%!

Nella foto vedi me e Paolo durante la presentazione del suo libro, nella libreria più importante di Pesaro.

bagnino filosofo

E che dire di Beatrice

Bea è una professionista del benessere, una posturologa per la precisione. 

Dopo anni passati a lavorare – con molti limiti – in uno studio condiviso, ha realizzato il suo sogno con il lancio di “Riedukati”, un centro tutto suo!

Le foto qui sotto sono state scattate all’inaugurazione, ormai 2 anni fa.

beatrice battaglini 1

Questi sono solamente alcuni esempi fra tanti.
E tu?

  • Hai ancora il coraggio di sognare, anche se molti intorno a te ti dicono di lasciar perdere?
  • Hai un piccolo grande sogno, un’idea, un progetto ambizioso, ma non sai bene come realizzarlo?
  • Vorresti metterti “in viaggio verso il tuo sogno” in tutta sicurezza, seguendo un percorso collaudato sul campo, che ha già permesso a decine di persone di trasformare un’idea in realtà?

È arrivato il momento di presentarti…

tra il dire e il fare

Come realizzare un Sogno grazie all'Ingegneria del Pensiero

Che cos’è “Tra il Dire e il Fare” e a cosa serve?

È un Percorso completo, con TUTTE le “fasi di pensiero” necessarie per passare da sogno a realtà

Realizzare un sogno o una grande idea è impegnativo e ti mette alla prova. 

Tra il Dire e il Fare si sa, c’è di mezzo il mare. Non a caso mi sono ispirato al proverbio.

Per passare da sogno a realtà, la mente deve attraversare diverse fasi – 11 per la precisione. 

Saltare una fase significa bloccarsi

Avere tra le mani una mappa a cui far riferimento, ti consente di solcare quel mare con serenità e in tutta sicurezza

Tra poco capirai cosa intendo e come funzionano le 11 fasi.

Nel Percorso potrai sviluppare la tua Autonomia Personale

Nei dubbi e nelle difficoltà che potresti incontrare, come agire in modo efficace senza perdersi? L’ideale è avere una guida sempre a disposizione.

La bella notizia è che, grazie a “Tra il Dire e il Fare”, la guida diventi tu stessa/o. Una volta che imparerai la sequenza di “fasi di pensiero”, potrai “viaggiare” in modo autonomo.

Avrai ciò che serve per superare gli ostacoli, affrontare le incertezze e rimuovere ciò che ti intralcia.

Imparerai ad allenare la tua capacità di Scegliere

La realizzazione di un sogno passa prima di tutto da una singola Scelta. 

Questa Scelta manda in crisi molte persone e, forse, sta mettendo in crisi anche te. 

Ma la realtà è più complessa. 

Molto spesso una sola scelta non basta. Dovrai compierne molte lungo il tuo viaggio. 

In “Tra il Dire e il Fare” avrai a disposizione alcuni potenti strumenti di Ingegneria del Pensiero che ti aiuteranno a 

  • prendere la scelta migliore in ogni occasione
  • schiacciando le probabilità di “sbagliare strada”

Cosa rende Tra il Dire e il Fare un percorso unico rispetto agli altri?

Nella mia esperienza da coach e da ingegnere del pensiero, ho incontrato tante persone che avevano 

  • letto libri
  • partecipato a corsi
  • acquistato formazione online
  • applicato metodi, tecniche e regole…

… ma non erano ancora riuscite a fare quel “salto di qualità” che desideravano. 

Ho cominciato a chiedermi il perché di questa situazione…

Ascoltando le storie dei miei clienti, era come se ci fossero alcuni “pezzi mancanti”.

Finché, un giorno, ho capito. 

Era “colpa” della Giungla della Formazione!

Seguimi, ti spiego che cosa intendo.

La crescita personale e la formazione si sviluppano in tre macro-aree. 

Io li chiamo i tre Mondi:

  • il Mondo delle Energie

  • il Mondo dei Motivatori

  • il Mondo degli Esperti

Seminari, residenziali, visualizzazioni, meditazioni, campane tibetane, colori, suoni… 

Sono una persona curiosa e ho partecipato a tanti percorsi nel “Mondo delle Energie”.

Ho anche avuto diversi benefici psico-fisici.

Il problema, qui, nasce quando parliamo di sogni, desideri ed obiettivi.

Nel “Mondo delle Energie” infatti, viene ripetuta in salse diverse una sorta di “promessa”:

«Mettiti seduto comodo, visualizza e desidera intensamente il tuo sogno, come se si fosse già realizzato… così facendo il tuo sogno diventerà realtà!»

Quante volte l’hai sentita?

Eppure, c’è una domanda che io mi faccio e che forse ti sarai fatta/o anche tu, se hai letto alcuni di questi libri o seguito alcuni di questi percorsi…. 

Ma dopo aver meditato, visualizzato o cosa altro… il mio sogno, il mio obiettivo… che fine fa? 

Chi lo concretizza? 

Chi lo trasforma in realtà?

e il fare?

Secondo me manca un pezzo… e anche bello grosso! 

Nel “Mondo delle Energie” manca il Fare, cioè tutto ciò che viene dopo il sognare.

Ho frequentato anche il “Mondo della Motivazione”. Qui ho trovato cose valide e altre un po’ meno. 

Il problema è che manca un pezzo anche qui!

La motivazione è un tema molto più complesso di come molti pensano. Solo dopo averlo studiato e dopo anni di esperienza sul campo, l’ho compreso nel profondo.

Il mondo dei motivatori è infatti saturo di bravissimi “attivatori”.

Che cosa significa? L’attivazione è la prima parte della motivazione, quella che ti fa alzare dal divano! 

Esatto, è qualcosa di essenziale! Se non ti alzi dal divano… non fai niente!

Ma non ti sembra che anche qui manchi un pezzo enorme e fondamentale?

Tutti si concentrano sull’attivare le persone, tutti vogliono farti alzare dalla sedia! 

Ma una volta che sei in piedi, sai in che direzione andare?

Nella mia esperienza ho incontrato molte persone che si erano alzate da un pezzo, ma non sapevano dove andare. 

e l'orientamento?

Stavano girando a vuoto! 

Hai mai avuto questa sensazione?

Nel “Mondo della Motivazione” manca l’Orientamento, cioè la capacità di scegliere dove andare e perché.

Nel “Mondo degli Esperti”, invece, siamo nel pieno della giungla. Qui ci vuole il machete!

Trovi una soluzione per ogni problema. 

C’è l’esperto pure per l’unghia incarnita del dito mignolo (del piede sinistro).

Scherzi a parte.

In questo mondo manca un percorso completo e coerente.

Qui non manca un semplice pezzo… manca la visione d’insieme

e la sequenza?

Il “Mondo degli Esperti” è come un enorme puzzle, in cui ogni soluzione proposta è una tessera… ma nessuno ti aiuta a inserire la tessera al posto giusto!

Che disordine, che confusione!

Nel “Mondo degli Esperti” manca la Giusta Sequenza di Pensiero verso il tuo sogno.

Riepiloghiamo i “pezzi mancanti” della Giungla della Formazione. Abbiamo visto che:

  • nel “Mondo delle Energie” manca il Fare

  • nel “Mondo della Motivazione” manca l’Orientamento

  • nel “Mondo degli Esperti” manca la Giusta Sequenza di Pensiero

Quindi? 

Come realizzare un sogno o un’idea in questa Giungla?

La soluzione sta in un percorso che ti consenta di avere tutti i “pezzi mancanti” e che ti faccia seguire la Giusta Sequenza di Pensiero

Come recuperare tutti i “pezzi mancanti” tra sogno a realtà, 

con le 11 fasi del DIVOSOSTAVA

Il cuore pulsante di Tra il Dire e il Fare è infatti il DIVOSOSTAVA, un percorso che attraversa tutte le 11 fasi necessarie per passare da sogno/idea a realtà.

Ho creato il DIVOSOSTAVA dopo essermi accorto dei vari “pezzi mancanti”. 

Nella mappa DIVOSOSTAVA infatti:

  • c’è il Fare – non si parla di teorie sulle energie o di realizzare un sogno con 10 minuti di visualizzazione al giorno, ma si lavora in modo concreto

  • c’è l’Orientamento –  avrai preziose indicazioni e strumenti per decidere che strada seguire nel viaggio verso il tuo sogno; supererai le indecisioni e la “paura di scegliere” con serenità

  • c’è la Giusta Sequenza di Pensiero – le 11 fasi sono una concatenata all’altra e questo crea uno speciale “Effetto Domino”

Se stai leggendo queste righe immagino che tu abbia già un sogno, un’idea, un desiderio da realizzare…. magari anche molto ambizioso.

Il problema è che non sai come trasformarlo in realtà. 

Forse stai vivendo momenti di confusione. 

Stai affrontando dei dubbi, delle incertezze… ed è normale che sia così.

La causa, come dicevo, è la mancanza di alcuni “pezzi” decisivi! 

Nessuno ti ha mai mostrato TUTTE le fasi da attraversare nel viaggio dal Dire al Fare e, soprattutto, non ti hanno mostrato la “Giusta Sequenza di Pensiero”.

La Giusta Sequenza è fondamentale. 

Se infatti metti il carro davanti ai buoi, non vai da nessuna parte. 

Se ti concentri all’inizio, su una fase che invece dovrebbe arrivare molto dopo nel percorso… resterai bloccata/o. 

Proprio così. 

Ogni volta che, fino ad oggi, ti sei bloccata/o pensando al tuo sogno o alla tua idea… è perché non stavi seguendo la Giusta Sequenza di Pensiero.

Nella mia esperienza con i miei clienti, mi sono accorto che:

Una volta creata la Giusta Sequenza di Pensiero, tutto accade di seguito, come le tessere di un domino. 

Così può essere anche per te.

Imparare a riconoscere le fasi e a metterle nella Giusta Sequenza ti consentirà di trasformare quello che era solo un sogno, un’idea, un’aspirazione… in realtà

Certo, questo non vuol dire che allora non ci siano più intoppi, problemi, difficoltà.

Ci possono essere. Qua non ci sono pillole o bacchette magiche!

Anzi, se stai leggendo queste righe nella speranza di una pillola magica, per favore chiudi tutto. 

Non sono la persona adatta. Sono un coach, un ingegnere del pensiero… non un prestigiatore! 

Ti garantisco però, che la Giusta Sequenza è determinante. 

Fà la differenza tra un sogno che rimane chiuso nel cassetto… ed uno che si realizza.

Come faccio ad esserne così sicuro?
Per più di 10 anni di esperienza diretta sul campo con i miei clienti.

Hai già letto alcune storie prima. Me ne vengono in mente altre due.

Ad esempio quella di Carmine

E’ arrivato da me dopo essere passato in pieno nella Giungla della Formazione.

Qualunque autore o “guru” della crescita personale ti possa venire in mente… bè, è quasi certo che Carmine lo avesse già incontrato prima di arrivare all’Ingegneria del Pensiero.

Quando ci siamo parlati la prima volta, mi ha fatto l’elenco di tutti i tutti i libri letti e tutti i corsi che aveva fatto. 

Ad un certo punto ho pensato… «Ma questo ne sa molto più di me!»

Però Carmine sentiva che qualcosa che gli mancava.

Ha deciso di seguirmi in un percorso completo di Ingegneria del Pensiero. 

Dopo il percorso, è riuscito a raggiungere uno dei suoi sogni: è stato premiato come miglior importatore della sua azienda a livello europeo.

Qui sotto trovi le sue parole.

Cosa dice chi ha partecipato ai percorsi di Ingegneria del Pensiero?

Nonostante conoscessi già gli argomenti proposti, il viaggio che abbiamo fatto insieme è stato per me una vera ed inedita esplorazione, soprattutto per la "sequenza" che Gabriele crea nei suoi percorsi.
Carmine Santangelo
Consulente e formatore

Anche Giulio era passato nella Giungla della Formazione, in un percorso a metà fra il mondo delle energie e quello della motivazione. 

Si era alzato in piedi da un pezzo e si dava un gran da fare, ma ciò che gli mancava era la chiarezza. 

Non riusciva a capire quale strada prendere.

Infatti, nonostante la laurea e quel gran impegno, quando ha iniziato a seguirmi nell’Ingegneria del Pensiero, lavorava come cameriere

Per carità, niente di male, ma era logorato dalla frustrazione

Sapeva che non stava sfruttando appieno le sue potenzialità e non capiva il perché. 

Che cosa lo ha aiutato a raggiungere la chiarezza che cercava? 

Anche per lui è stata essenziale proprio la Giusta Sequenza di Pensiero! 

E infatti, dopo 4 mesi dall’inizio del percorso nell’Ingegneria del Pensiero, ha lasciato il lavoro da cameriere per lanciarsi a tempo pieno in un’avventura imprenditoriale sul web.

Cosa dice chi ha partecipato ai percorsi di Ingegneria del Pensiero?

Quando ho conosciuto Gabriele, facevo il cameriere. Lui mi ha aiutato a superare alcune grosse convinzioni che bloccavano il mio potenziale e a fare quel salto di qualità che stavo cercando.
giulio musmeci
Giulio Musmeci
Imprenditore digitale

Come mai sostieni che la "Giusta Sequenza di Pensiero" è determinante?

Come dicevo prima, oggi c’è tanta offerta nel mondo della crescita personale.

Bellissimo eh, ma dalla mia esperienza sul campo, posso affermare che questa sovra-abbondanza spesso si traduce in confusione!

Ci sono una miriade di libri, migliaia di corsi, tantissimi “motivatori” e non so quanti “esperti”.

Come Carmine e Giulio, tante altre persone che poi sono diventate miei clienti, stavano spendendo energia, tempo e denaro, cercando la soluzione “giusta” in questo mare di proposte.

In questo mare di metodi, di tecniche, di regole, di informazioni…

Ma riempirti di informazioni diventa un problema, se non lavori sullo strumento più importante, se prima non impari a “saper pensare”.

Ti assicuro che non è una buona strategia tralasciare lo strumento principe, quello a cui dedicare più attenzione.

Il Pensiero è uno strumento, un’attività della mente… ed è allenabile! 

Se alleni e modifichi il tuo modo di pensare, questo modifica i risultati che ottieni.

Sai questo cosa significa per te? 

Imparare a “saper pensare” significa poter diventare AUTONOMA/O, cioè smettere di correre a destra e a sinistra, in cerca del nuovo metodo, della nuova tecnica, della nuova regola! 

Quante volte ti è capitato di partecipare a un corso o acquistare un libro su questi argomenti, convinto che ti avrebbe cambiato la vita…

… e poi sei rimasto delusa/o perché, nonostante le promesse, era rimasto tutto come prima?

Se invece sei agli inizi nel tuo percorso di crescita personale, diventare autonoma/o da subito ti consentirà di evitare di perdere tempo, soldi ed energie!

Imparerai a riconoscere in modo consapevole, ciò che è più utile per te in ogni momento. 

Per ciò che riguarda sogni, idee e progetti, “saper pensare bene” significa proprio mettere le fasi nella Giusta Sequenza.

È ciò che imparerai in Tra il Dire e il Fare!

Ti rendi conto di cosa può significare per te, diventare autonoma/o grazie al saper pensare? E saper riconoscere e mettere in sequenza le 11 fasi del DIVOSOSTAVA? 

Potrai realizzare il tuo sogno, la tua idea… e molti altri anche in futuro, avendo per sempre a tua disposizione la mappa DIVOSOSTAVA.

NON dirai più «non so come realizzare il mio sogno, non so come realizzare quest’idea». 

Avrai la mappa del tuo viaggio tra le mani, con TUTTE le FASI nella Giusta Sequenza di Pensiero.

Questo ti consentirà di avere le idee chiare su cosa fare, quando farlo e come.

Supererai con serenità dubbi ed incertezze. 

Quando incontrerai degli ostacoli, sarai autonomo anche nel trovare il modo migliore per superarli!

Se ho un sogno ma mi mancano i soldi per realizzarlo? Oppure il tempo? O il supporto di mio marito/mia moglie/della mia famiglia?

Anche questo è un problema di Sequenza di Pensiero

Io la chiamo la Trappola del “come fare”.

Questa trappola può essere superata seguendo ogni fase nel momento corretto.

Ti ricordi Emanuela, la fondatrice di Rossini TV?

Lei, come tanti altri, continuava a passare dal “cosa voglio fare” al “come fare”. 

Cadeva spesso in trappola e si è allenata molto per evitare questo meccanismo che la bloccava.

Mancanza di soldi, tempo, supporto… sono tutte Trappole del “come fare”!

Ognuno di noi ha i suoi problemi da risolvere. Tutti dobbiamo fare i conti con il “come fare”. È normale che sia così.

Ma pensare troppo presto al “come fare”, in una fase iniziale del percorso, ti taglia le gambe in partenza!

Emanuela è riuscita a sbloccare il suo sogno, solo dopo aver lasciato perdere la Trappola del “come fare” e dopo aver seguito la Giusta Sequenza.

So che ad alcuni sembra assurdo, ma è proprio mettere le fasi nella Giusta Sequenza che poi ti fa trovare soldi, tempo e tutto il necessario per il tuo sogno!

Attenzione!
Tra il Dire e il Fare NON è per tutti!

Voglio essere chiaro. 

Io NON voglio persone in cerca di una bacchetta magica.

Se si iscrivessero a questo percorso, rimarrebbero deluse. 

Non voglio dare l’accesso al percorso neanche ai “sognatori maledetti”, cioè a quelle persone che sognano sognano sognano, sperano sperano, dicono dicono, ma poi non agiscono. 

Lo ripeto, “Tra il Dire e il Fare” non è una bacchetta magica. 

Quindi… se NON HAI VOGLIA DI IMPEGNARTI in questo percorso, CHIUDI SUBITO questa pagina. Lascia spazio a chi invece è davvero disposto ad impegnarsi per realizzare il suo sogno.

“Tra il Dire e il Fare” è infatti pensato per chi

  • ha un sogno, un’idea, un progetto
  • magari non ha una grandissima chiarezza sulla strada ed i passi da seguire
  • ma ha la voglia di impegnarsi, di migliorare, di realizzare e di realizzarsi… 

Parlo di persone che non vogliono che la vita vada sprecata, che non vogliono rimanere con il rimpianto di non aver seguito fino in fondo i propri sogni le proprie aspirazioni. 

“Tra il Dire e il Fare” nasce per aiutare persone come te a realizzare i sogni, seguendo tutte le 11 fasi del DIVOSOSTAVA.

Quindi che cosa troverai in Tra il Dire e il Fare?

  • Le 11 Fasi della mappa DIVOSOSTAVA: la “Giusta Sequenza di Pensiero” da attraversare passo passo per trasformare i tuoi sogni in realtà [Lezione 6 + tutto il Modulo 3]
  • Quali sono i pericoli e le insidie da cui proteggerti nel tuo Percorso Evolutivo [Lezione 5]
  • La Trappola del Co.Co – Come evitare il clamoroso errore che fa il 99% delle persone e che blocca ogni progetto sul nascere [Lezione 9]
  • La “Formula del Virtuoso”, per viaggiare a cuor leggero sulla strada verso il tuo sogno e renderlo realtà [Lezione 10]
  • L’arte di imparare ad imparare – Come trarre il massimo da ogni singola esperienza, grazie ad una semplice ma potente tecnica linguistica [Lezione 13]
  • Quale “modalità di pensiero” usare in ogni fase del percorso, grazie ad un’inedita applicazione della teoria di uno dei più autorevoli studiosi del Pensiero (… solo questo vale il prezzo del biglietto!…) [Lezione 14, 15 + tutto il resto del corso da qui in avanti]
  • Come ri-attivare i desideri che avevi da bambina/o anche se hai già passato gli -“anta” [Lezione 18]
  • Come abbattere il muro delle convinzioni “limitanti” e scoprire cosa c’è oltre, silenziando quella vocina che ti ripete «è troppo difficile, non ce la farai» [Lezione 18]
  • I segreti del Brainstorming e del Pensiero Laterale per creare nuove idee e opzioni “a comando” – qui metto al tuo servizio più di 30 anni di esperienza nel problem solving aziendale [Lezioni 19 e 25]
  • Un clamoroso aneddoto che ribalterà di 360° il tuo modo di pensare agli obiettivi e ti aiuterà a evitare le pericolose insidie di un obiettivo mal formulato [Lezione 21]
  • Come allenare te stesso con i 4 step del “Ciclo di miglioramento continuo” [Lezione 22]
  • Come formulare un obiettivo con i fiocchi, aumentando al massimo le probabilità di raggiungerlo, senza cadere negli 11 micidiali e più diffusi errori [Lezione 23]
  • Come fare la scelta migliore possibile in ogni occasione, riducendo al minimo le probabilità di “sbagliare strada” – l’Analisi SWOT dall’Ingegneria del Pensiero (e senza il grave errore commesso da molti formatori) [Lezione 27]
  • Come raggiungere l’eccellenza grazie ad una speciale “Matrice” di Ingegneria del Pensiero [Lezione 28]
  • Il “passaggio del testimone”: un trucco controintuitivo per una pianificazione efficace, semplice e flessibile, senza stress [Lezione 29]
  • I 3 elementi chiave del “Ciclo di apprendimento consapevole”: come evolvere grazie al gioco dei risultati [Lezione 32]

Ecco com'è strutturato il percorso!

“Tra il Dire e il Fare” si sviluppa in 5 Moduli divisi in 33 Video-Lezioni, per un totale di più di 7 ore di registrazione video.

Modulo 0

Nel modulo 0 troverai 2 importanti lezioni di introduzione, con alcuni concetti essenziali per proseguire.

Modulo 1: Qual è lo scopo del Viaggio?

In questo modulo ti prenderò per mano e ti introdurrò nel viaggio che stai per compiere. 

Vedrai “dall’alto” la mappa DIVOSOSTAVA e inizierai la tua trasformazione.

Modulo 2: L’attrezzatura indispensabile

Qui lavoreremo sul “modo di pensare”. Scoprirai alcuni “principi di pensiero” che saranno a dir poco decisivi lungo tutto il viaggio. 

Inoltre il percorso DIVOSOSTAVA si svilupperà qui in 5D – ben 5 Dimensioni!

Modulo 3: Prepariamo il viaggio

Ci tuffiamo a piene mani nel DIVOSOSTAVA. 

Questo è il cuore del percorso, la parte più “operativa” in cui potrai far emergere tutte le tue risorse. 

Ti consegnerò la mappa per realizzare la tua idea… e per realizzarne molte altre anche in futuro! Avrai infatti il percorso per sempre disponibile nella tua area riservata!

Modulo 4: Partiamo

Arrivati qui, avrai tutto ciò che ti serve per partire. 

Scoprirai come iniziare il tuo viaggio con il piede giusto e come “giocare” con la realtà ed i tuoi risultati.

Insieme a Tra il Dire e il Fare, avrai accesso anche a due "Corsi-Click" in regalo!

I “Corsi-Click” hanno breve durata – di solito meno di 1 ora.

Sono creati con il mio processo ingegneristico di “distillazione”

Hanno l’effetto di farti scattare un “click” immediato di consapevolezza – da qui il nome.

Puoi averne ben 2 in regalo insieme a Tra il Dire e il Fare!

Corso-Click in Regalo 1:
"Sono solo Parole?"

Cambia ciò che dici, migliora ciò che sei

sono solo parole?

[ Valore 50 € ]

Quanto e come le parole che usiamo influiscono sulla qualità della tua vita e sui risultati che ottieni?

Quello che scoprirai in questo Corso-Click potrebbe cambiare per sempre il modo in cui consideri le parole ed il tuo modo di utilizzarle…

 

Corso-Click in Regalo 2:
"Il Vento del Cambiamento"

Come trasformare un periodo di incertezza in un nuovo inizio

il vento del cambiamento

[ Valore 50 € ]

In questo Corso-Click scoprirai:

  • come fare andare d’accordo mente e cuore durante un grande cambiamento
  • le 7 fasi che ognuno di noi attraversa durante questi periodi
  • come evitare di restare intrappolati nei “gorghi” emozionali
  • come essere di aiuto a te stessa/o e agli altri durante le 7 fasi del cambiamento

Quindi quanto costa Tra il Dire e il Fare?

Un percorso completo di Coaching ed Ingegneria del Pensiero, di persona con me…

… costa circa 2’000 euro.

Certo, “Tra il Dire ed il Fare” è un percorso online e non è come interagire di persona. 

Ho deciso allora di sfruttare a pieno le potenzialità della modalità online. 

Ho creato qualcosa di non replicabile in aula dal vivo. 

Questo percorso non è quindi una semplice trasposizione online di un corso in aula. 

Ho pensato “Tra il Dire e il Fare” solo per l’online.

  1. Avrai il percorso disponibile online PER SEMPRE nella tua area riservata. 

2. Potrai rivederlo ogni volta che vuoi e applicarlo anche in futuro, a nuovi sogni, idee e progetti.

3. Potrai seguire il percorso quando e dove vuoi. Le lezioni durano 15-20 minuti e potrai vederle da pc, tablet e smartphone.

I 3 punti qui sopra sono esclusivi di un corso online. 

Al contrario, un corso in aula… quando è finito, è finito.

Date queste premesse, ho scelto di proporre “Tra il Dire e il Fare” a:

750 €

Ma lo ammetto…

sono molto emozionato.

È la prima volta che propongo un percorso online. 

È la prima volta che porto l’Ingegneria del Pensiero fuori dai confini di un’aula.

Voglio allora festeggiare questa novità!

Puoi accedere a “Tra il Dire e il Fare” con un’offerta strepitosa!

Tra il Dire e il Fare

€850
250
  • Tra il Dire e il Fare [Valore 750 €]
  • CorsoClick - Sono solo Parole? [Valore 50 €]
  • CorsoClick - Il Vento del Cambiamento [Valore 50 €]

Puoi accedere senza impegno a Tra il Dire e il Fare, grazie alla mia "garanzia da ingegnere"!

Sono una persona precisa, perfezionista a un livello quasi maniacale. 

Ci tengo davvero tanto che tu sia soddisfatta/o scegliendo di partecipare al percorso. 

Voglio che tu sia convinta/o fino in fondo della tua scelta.

Per questo motivo, puoi acquistare “Tra il Dire e il Fare” senza decidere adesso, cioè con la possibilità di avere un rimborso.

Come funziona? 

Se entro 15 giorni e prima di iniziare il Modulo 2, per un qualsiasi motivo decidi di tornare indietro puoi chiedere il rimborso completo senza dover dare spiegazioni.

Si può anche cambiare idea nella vita.

Ti basta inviarmi una mail e sarai rimborsato.

garanzia da ingegnere

Ti avverto. La Giungla della Formazione nasconde alcuni pericoli!

Ormai nel mondo della crescita personale si vede di tutto e di più.

Ho visto persone seguire un corso di un weekend e poi tenere dei corsi come se niente fosse.

Ma le scuole serie prevedono percorsi che durano anni.

Perciò fai attenzione! 

Quando ti trovi davanti a chi si fa chiamare “coach” o “esperto”, pretendi di sapere in quali scuole ha studiato e che titoli ha.

Dopo una premessa del genere, ovviamente non posso non elencarti le mie certificazioni:

  • Mi sono laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Ancona
  • Dopo molta formazione specialistica e 30 anni nel mondo aziendale…
  • Sono diventato Master in PNL in una scuola ufficiale di Richard Bandler, il co-creatore della disciplina.
  • La scuola di Coaching in cui mi sono diplomato è la SUN (Success Unlimited Network)
  • Ho poi acquisito il titolo di PCC (Professional Certified Coach), della ICF, la International Coach Federation.
  • Da qualche anno sono anche responsabile della formazione per la AICP Marche, l’Associazione Italiana Coach Professionisti
  • E infine sono anche diplomato in una prestigiosa scuola di Psicologia Applicata, diretta dal professor Franco Nanetti.
  • Ho avuto anche il privilegio di portare la mia Ingegneria del Pensiero all’Università di Urbino, tenendo alcune lezioni per gli studenti dei Master in “Coaching and Counseling Skills” e in “Mediazione dei Conflitti”, Master a cura proprio del prof. Nanetti

A differenza di molti altri che si fanno chiamare “coach”, io lavoro tuttora sul campo da più di 10 anni.

Anche quando faccio formazione, come ad esempio in “Tra il Dire e il Fare”, non sono mai un formatore puramente teorico: il formatore teorico, nella vita, ha fatto solo il formatore. 

Niente di male per carità, ma è ben diverso dall’applicazione pratica sul campo con i propri clienti. 

Io ho sperimentato e sperimento tuttora tutto ciò che insegno.

Cosa dice chi ha partecipato ai percorsi di Ingegneria del Pensiero?

Il percorso fatto insieme a Gabriele è stato illuminante. È stato come conquistare una montagna e raggiungere una vetta percorrendo una strada sconosciuta.
vilma ciaroni
Vilma Ciaroni
Manager e imprenditrice
Lavorare con Gabriele è stato fondamentale per capire e valorizzare al meglio le mie potenzialità, alcune delle quali erano nascoste o addirittura a me sconosciute.
fabio faedda
Fabio Faedda
Personal trainer
Prima di iniziare il percorso avevo un grande dubbio: come poteva un corso, intitolato Ingegneria del Pensiero, trovare delle soluzioni ai miei problemi e alla confusione mentale che stavo vivendo? La mia grande curiosità mi ha spinto a provare lo stesso e una delle cose più importanti che ho imparato è stata la capacità di guardare le cose da punti di vista diversi. Mettere ordine a pensieri ed azioni. L’ordine mentale mi aiuta a trovare serenità. Ho partecipato a tanti corsi formativi ma nessuno di questi è paragonabile a IdP. Non riuscirei neppure a fare dei confronti con qualcosa di così nuovo e originale.
genziana borgogelli
Genziana Borgogelli
Consulente finanziario
Credo tanto nei segnali che la vita ci invia e tante situazioni mi hanno fatto capire che mi serviva uno stimolo in più per essere più decisa e serena. Il percorso con Gabriele mi ha aiutato a vedere le cose in maniera diversa, a mettermi in discussione ma soprattutto a chiudere i cerchi lasciati aperti da tempo. Durante e dopo il percorso sicuramente sono diventata più diretta e razionale nell'affrontare le situazioni.
valeria giommi
Valeria Giommi
Personal trainer
Gabriele mi ha guidata, con grandissima professionalità, in un percorso alla ricerca del mio perché, della mia Mission che tanto desideravo conoscere.
Gliene sarò sempre grata e consiglio a chiunque sia curioso di conoscere e conoscersi, di affidarsi a lui e ai suoi percorsi!
testimonianza 4
Beatrice Battaglini
Posturologa
Veramente illuminante. Ho acquisito una grande capacità organizzativa e di programmazione degli obiettivi, tenendo sempre in primo piano l'importanza dei processi con cui pensiamo e diciamo le cose.
emanuela rossi
Emanuela Rossi
Direttrice Rossini TV
Un risultato strepitoso in così poco tempo. Sento una leggerezza che non conoscevo e che mi rende al tempo stesso libera e molto più forte.
testimonianza 1
Silvia Sandroni
Commercialista
Conoscendo Gabriele ero certa che sarebbe stata una cosa fatta bene, con bei contenuti. Il percorso mi ha lasciato un segno soprattutto nella spiegazione di come "funzioniamo", su come funziona il nostro cervello ed i vari automatismi che scattano se non ne siamo consapevoli. Mi impegno in questo modo ad essere soggetto attivo e non passivo che subisce la vita e gli altri. Consiglio il corso a tutti, soprattutto a chi ha voglia di un cambiamento e di maggiore consapevolezza.
raffaella bartoli
Raffaella Bartoli
Operatrice bancaria
alessandra giardina
Graziella Ferri
matteo gigante
milena fabi
gabriella
giorgia valentini

Questo percorso fa per me anche se non ho ben chiaro qual è il mio sogno o non ho un progetto ben definito?

Se hai scelto di seguire questa lezione, è perché c’è qualcosa. 

Forse non è ben chiaro, come dici, ma qualcosa c’è. 

Anzi, ti dirò di più. E’ normale che sia così. 

Sogni e desideri appartengono alla mente inconscia, quindi è normale che non siano “ben chiari”. 

Tanti miei clienti sono arrivati con “poca chiarezza” e poi… hai già letto le loro storie.  

La chiarezza emergerà durante il percorso,  grazie alla Giusta Sequenza e alle modalità specifiche dell’Ingegneria del Pensiero. 

Ti lascio leggere ad esempio le parole di Federica, che ha descritto così uno dei percorsi a cui ha partecipato.

Cosa dice chi ha partecipato ai percorsi di Ingegneria del Pensiero?

Un magico paio di occhiali con i quali ho imparato a vedere nitidamente situazioni che prima mi apparivano confuse.
Federica Baioni
Imprenditrice

Che cosa intendi per sogno? Che tipo di sogni e idee si possono realizzare con questo percorso?

Ogni sogno è diverso, giusto?

Bé, si… ma non del tutto.

Anche se ogni sogno/ogni idea ha la sua specificità, la “struttura essenziale” è sempre la stessa.

La mente deve sempre attraversare tutte le fasi necessarie da sogno a realtà… qualunque sia il sogno in questione!

Cambiano i dettagli, questo è vero. Ma la struttura di fondo, la parte mentale, è sempre la stessa.

Quindi sia che tu voglia

  • realizzare un’idea ambiziosa come Emanuela di Rossini TV
  • pubblicare un libro e vivere delle tue passioni come Paolo
  • lanciare un’attività tutta tua come Beatrice

o anche…

  • trasferirti dall’altra parte del mondo
  • laurearti per passione anche se NON hai più 20 anni
  • dare vita ad un innovativo progetto imprenditoriale
  • fare [ inserisci qui la tua idea! ]…

“Tra il Dire e il Fare” è il percorso che contiene la struttura essenziale da sogno a realtà… qualunque sia il tuo sogno.

E le persone che, nel passato, hanno realizzato un sogno senza avere la mappa DIVOSOSTAVA? Come hanno fatto?

Hanno attraversato le diverse fasi in modo inconscio. Le hanno vissute tutte, ma senza rendersene conto.

Ce l’hanno fatta lo stesso, è vero. 

Ma avendo la mappa completa di 11 fasi a tua disposizione, eviti un sacco di ostacoli mentali e accorci i tempi.

Poi se vuoi fare tutto da solo, senza guida, senza mappa nè fasi da seguire… accomodati!

Ma poi non dire che non te l’avevo detto 🙂

Mi assicuri che funzionerà nel mio caso? Realizzerò il mio sogno?

Ovviamente non posso assicurarti che realizzerai il tuo sogno, la tua idea, il tuo progetto… perché dipende da te, dal tuo impegno.

Ciò che posso assicurarti è che, seguendo tutte le video-lezioni e tutte le fasi del DIVOSOSTAVA, avrai tra le mani la mappa per affrontare in modo sicuro, consapevole ed efficace qualsiasi viaggio da sogno a realtà!

Sarai tu a doverti mettere in viaggio, ma io ti darò il meglio di ciò che ho distillato dai miei studi e tutta la mia esperienza!

In quanto tempo potrò realizzare il mio sogno?

Ovviamente dipende dal tipo di sogno che hai, da ciò che vuoi realizzare. E, anche qui, dal tuo impegno.

Però, una cosa te la posso garantire. I percorsi di Ingegneria del Pensiero sono degli “acceleratori” di risultati e di consapevolezza.

Qualunque sia il tuo sogno, grazie a Tra il Dire e il Fare accorcerai di molto i tempi per realizzarlo.

Ma le info presenti nel corso non si trovano già in altri libri oppure gratis sul web?

No. O meglio, qualche informazione puoi anche trovarla. 

Ma le informazioni contano solo fino ad un certo punto. 

Spesso troppe informazioni fanno solo confusione.

Sai già dove andare a cercare con sicurezza? 

Una volta che trovi le informazioni qua e là, frammentate, sai come mettere le cose nella Giusta Sequenza di Pensiero?

Per ogni ricerca che fai online, Google ti dà milioni di risultati. Oh, se hai il tempo, fai pure… 🙂

Oppure sì, potresti anche cercare nei libri ma rischieresti di confonderti le idee e perdere tempo.

Le informazioni ci sono, ma per trovare quelle giuste e soprattutto per metterle in ordine in modo efficace, in modo tale da ottenere i risultati che cerchi… bè ci vogliono ANNI.

Ad oggi ho letto circa 350 libri di Psicologia, Crescita Personale, Coaching. 

Se guardo la bibliografia di alcuni libri… mi spavento!

Ci hai mai fatto caso?

Ci sono testi che hanno bibliografie di centinaia di libri… che significa migliaia e migliaia di informazioni.

“Tra il Dire e il Fare” NON è un calderone di informazioni, ma è di più. Molto di più.

È un distillato di ciò che è davvero utile, efficace e applicabile. 

E’ un percorso, un viaggio fuori e dentro te stessa/o… per aiutarti a fare in modo che la tua vita sia un’avventura emozionante e non un “avrei voluto…”

Cosa mi serve per partecipare al percorso? Non me la cavo molto con la tecnologia...

Partecipare al percorso è semplicissimo. 

Ti basta solo un pc, un tablet o uno smartphone e una buona connessione. Tutto qui. 

Potrai accedere a tutte le video-lezioni all’interno della tua area riservata.

Non ho molto tempo per seguire le lezioni...

Tutte le video-lezioni tra i 10 e i 20 minuti.

Solo 2 lezioni durano 25 minuti ma… capirai il perché?

Potrai organizzarti con gli altri tuoi impegni e seguire il corso in totale libertà e comodità.

Ho già partecipato ad una serata chiamata "Il Vento del Cambiamento".
Il corso in regalo che ha lo stesso titolo è una registrazione o cambia qualcosa?

NON si tratta di una registrazione. La Lezione Bonus riprende lo stesso tema, ma in modo molto più approfondito. 

In particolare, l’approfondimento sarà dedicato soprattutto a come uscire in sicurezza e con successo dal Ciclo del Cambiamento.

Segui queste istruzioni passo-passo
per iscriverti al percorso!

Prima di tutto, clicca sul pulsante “ISCRIVITI”.

Poi verrai indirizzato alla pagina di pagamento, dove inserirai i dati richiesti per l’acquisto.

Una volta inseriti tutti i dati, sceglierai il tuo metodo di pagamento.

tutorial x1

Una volta completato l’ordine, riceverai due mail. 

La prima ti comunica che l’ordine è stato completato.

tutorial xx

La seconda con i tuoi dati per accedere all’area riservata.

Avrai da subito accesso al percorso!

tutorial 7

Davanti a te ci sono tre strade...

1. Puoi scegliere di chiudere questa pagina e di lasciar perdere.

Risparmi i soldi del corso per qualche cena fuori o cos’altro, torni alla routine di tutti i giorni… e speri di non pensarci più.

Speri che prima o poi qualcosa accadrà, che come per magia la tua vita cambierà… rischiando – se non proprio con la certezza – di restare in compagnia di rimpianti e frustrazioni per ciò che sarebbe potuto essere… ma non è stato.

2. Puoi anche scegliere di partecipare al corso più avanti… «Non è il momento…»

Rimandi la tua decisione e questo potrebbe darti un’apparente serenità. In fondo, la tua vita va già abbastanza bene così, no?

Così facendo, però, rischi di

  • rimandare per sempre e rinunciare una volta per tutte al tuo sogno. Vivere una vita a metà, senza darti l’occasione di conoscere fino in fondo ciò che potresti essere e ciò che potresti fare – ti sembra una buona idea?
  • Oppure rischi di scegliere di partecipare al corso più avanti… per poi accorgerti che l’offerta è terminata e dover pagare il prezzo pieno, spendendo almeno 460 € in più.

3. Oppure fai adesso la scelta che può cambiare tutto, da oggi in avanti.

Certo, ti prendi un impegno con te stessa/o per realizzare i tuoi sogni.

Spendi un po’ di soldi, che forse potresti usare per altro… un paio di cene, un pomeriggio di shopping.

Ma con questa minima rinuncia, puoi accedere al percorso più completo e collaudato sul campo, che ti aiuterà a trasformare il tuo sogno, la tua idea, in realtà.

Potrai finalmente smettere di dire «magari più avanti…» e metterti in viaggio verso la vita che davvero desideri grazie alla Giusta Sequenza di Pensiero DIVOSOSTAVA.

Potrai concretizzare ciò che finora è rimasto nascosto, per un motivo o per un altro.

La realizzazione del tuo sogno è più vicina che mai.

A te la scelta…

gabriele pagnini

Ti aspetto dall’altra parte! 

E come sempre… viva la curiosità!

Copyright © 2020 Gabriele Pagnini 

Privacy Policy