fbpx

Ti interessano discipline come il Coaching, la PNL e la Psicologia Applicata? Vuoi applicarne le potenzialità nella tua vita professionale e privata?

Accademia di
Ingegneria del Pensiero

In molti si dicono “specialisti” e presentano il loro metodo / tecnica / strumento come la soluzione per i tuoi problemi. L’Ingegneria del Pensiero® è qualcosa di diverso: è la via che ti conduce all’utilizzo efficace dello strumento più potente, quello che hai già a tua disposizione.

È infatti possibile ALLENARSI nel SAPER PENSARE più di quanto si possa credere e i RISULTATI sono molto più TANGIBILI di quanto si possa sperare.

accademia di ingegneria del pensiero

Perché imparare a Saper Pensare?

1) Lo strumento più importante...

saper pensare 1

... per migliorare - davvero e in modo decisivo - la qualità della vita e i risultati professionali

Negli ultimi anni ho incontrato tante persone che avevano letto libri, frequentato corsi, seguito metodi e tecniche, acquisito strumenti di tutti i tipi. Volevano risolvere alcuni problemi personali e professionali e in parte ci sono anche riusciti ma… la vita di molti di loro non era davvero cambiata. 

E tu? Vuoi continuare a riparare il giocattolo? Oppure vuoi cambiare gioco? 

Imparare a Saper Pensare, significa infatti spostarsi su un altro livello. Significa imparare ad utilizzare in modo efficace lo strumento più importante, quello che sta sopra tutti gli altri, che viene prima di ogni metodo e di ogni tecnica: il Pensiero.

2) Perché raggiungere i tuoi obiettivi...

saper pensare 2

... è un effetto collaterale del Saper Pensare!

Nella nostra società siamo ossessionati dal “fare, fare, fare”. Ci hanno convinti che quello sia il livello su cui concentrare tutta la nostra energia. Ma siamo proprio sicuri che, per raggiungere gli obiettivi professionali e di vita, la cosa migliore sia buttarsi a capofitto nel “fare”? 

La mia esperienza da coach e da ingegnere del pensiero mi dice tutto il contrario. Raggiungere un obiettivo è infatti un “effetto collaterale positivo” del Saper Pensare. Certo, lo so che il fare è importante… sono un coach, mica un filosofo! 

Ma, prima del fare, viene sempre il Pensiero. Dietro ogni grande obiettivo raggiunto, c’è un modo di pensare che lo ha reso possibile.

3) Per trovare le TUE soluzioni nei momenti più complicati...

saper pensare 3

... perché non si può spegnere il cervello!

Quante volte, parlando con qualcuno di una situazione difficile che stavi affrontando, ti sei sentito rispondere… «Massì dai, non ci pensare…»? 

In tanti, quando parlo del Saper Pensare, mi dicono che piuttosto sarebbe meglio non pensare affatto. Che dire, a volte in effetti sarebbe comodo.

Ma tu ci sei mai riuscito? Sei capace di spegnere il cervello e non pensare?

Certo, se vivessi in un monastero fra le montagne, potresti meditare tutto il giorno e forse riusciresti anche a spegnere il cervello, prima o poi. Ma se vivi in città, lavori e hai mille cose diverse a cui stare dietro ogni giorno… 

… è il Saper Pensare che ti consente di vivere meglio e trovare le TUE soluzioni, anche nei momenti più complicati.

4) Perché il saper pensare è la regina delle soft skills.

saper pensare 4

Le soft skills sono un insieme di competenze trasversali, sempre più importanti e richieste in ambito professionale. Spaziano dalle abilità comunicative a quelle relazionali, dal pensiero laterale al problem solving, dalla creatività all’orientamento ai risultati ecc.

Ancora una volta, alla base di tutto questo c’è il Saper Pensare. Per questo possiamo considerare il Saper Pensare come “la regina” delle soft skills, la competenza trasversale per eccellenza. In tutti gli ambiti e a tutti i livelli, la capacità di usare in modo efficace lo strumento-Pensiero, fa tutta la differenza del mondo.

5) Potrai finalmente beneficiare, in modo concreto...

saper pensare 5

... di ciò che hai incontrato nel tuo percorso di formazione e sviluppo personale.

Pensa ai libri che hai letto e ai percorsi di formazione che hai seguito fino ad oggi. Quanto, di ciò che hai incontrato, stai davvero usando nel tuo quotidiano? 

E se imparassi ad applicare in modo efficace ciò che già conosci, ma che finora non sei riuscito ad utilizzare nel concreto? Questo è possibile, proprio grazie al Saper Pensare. Inoltre, imparerai a selezionare in anticipo ciò che può esserti davvero utile da qui in avanti, senza perderti nella “giungla della formazione”.

Discipline di riferimento

Coaching

Programmazione Neuro Linguistica

Psicologia Applicata

Corsi e Percorsi creati con
Approccio Ingegneristico

gif corsi
Da "Il Vento del Cambiamento"
gif corsi
La Matrice Efficacia-Efficienza

Perché i corsi dell'Accademia sono unici

  • Ormai il mondo della formazione e dello sviluppo personale è saturo. Ogni giorno salta fuori un nuovo guru, un nuovo metodo, una nuova tecnica, un nuovo libro… Non sono di certo le informazioni che mancano!
  • Ciò che manca è la capacità di rendere quelle informazioni davvero assimilabili e applicabili nella vita quotidiana, nella pratica. Nell’Accademia non verrai sommerso di informazioni e di contenuti “diluiti”, per fare massa: al contrario, risparmierai tempo ed energie grazie al processo di distillazione con cui creo i miei percorsi.
  • Gli esercizi della Ingegneria del Pensiero sono infatti progettati in modo specifico per allenare il Saper Pensare

Cosa significa per te

  • Semplicità con cui vengono spiegati concetti molto complessi
  • I concetti entrano davvero in profondità → massima chiarezza, comprensione e “assimilabilità”. Passerai cioè dalla semplice conoscenza (acquisire sterili informazioni) alla Sapienza (la capacità di applicare nel concreto ciò che impari).
  • Risparmio di tempo ed energia: io ho iniziato questo viaggio 10 anni fa. Dopo decine di migliaia di € spesi nelle migliori scuole, altrettante ore dedicate allo studio e alla pratica, circa 350 libri letti su questi temi, nell’Accademia ho elaborato una sintesi di ciò che ho sperimentato con successo con i miei clienti.

Classi-Laboratorio a numero chiuso (9 partecipanti max.)

foto gruppo beta

Perché le Classi-Laboratorio dell'Accademia sono uniche

  • NON si tratta delle solite lezioni frontali in cui «uno spiega e gli altri ascoltano».
  • In un mondo in cui tanti si parlano addosso e ti riempiono delle loro informazioni e strategie, gli incontri dell’Accademia funzionano al contrario. Condividiamo, sperimentiamo insieme e facciamo coaching, sulle esperienze che hai vissuto applicando ciò che trovi nei corsi. Gli incontri sono dei veri e propri laboratori esperienziali.
  • Qualità, NON quantità. In molti inseguono i milioni di like e di follower. A me tutto ciò non interessa, preferisco dedicarmi a piccoli gruppi selezionati e interagire in prima persona.

Cosa significa per te

  • Beneficiare della mia supervisione in modo diretto e costante. Dato che le classi sono a numero chiuso e ridotto, ti accompagnerò lungo tutto il tuo viaggio.
  • Condividere le esperienze concrete, derivate dall’applicazione di ciò che hai studiato nei corsi. Potrai quindi verificare l’efficacia di ciò che impari nei corsi, per poi adattare il tutto alla tua realtà personale.
  • Avere occasioni di confronto e condivisione con altre persone che hanno interessi e obiettivi simili ai tuoi… e forse anche le tue stesse difficoltà.

Modalità e contenuti

Durata totale dell'Accademia: 6 mesi

Classi-Laboratorio: 12 incontri online da 2 ore, ogni 2 settimane

Materiale di studio: video online + guide PDF

Modulo Base

  • Chi è questo strano ingegnere? L’ideatore dell’Ingegneria del Pensiero si racconta…
  • Lo zainetto dei pensieri – Una metafora che renderà il tuo viaggio più leggero
  • Perché abbinare due parole come Ingegneria e Pensiero? Come utilizzare il “saper pensare” in tutte le situazioni della tua vita, privata e lavorativa
  • Viaggiando tra giungle, muri e trappole… Tra i tanti viaggi possibili, quello nella crescita personale può essere il più bello o il più insidioso. Quali sono gli ostacoli più pericolosi e come puoi superarli
  • Un percorso evolutivo – Non tutti i percorsi hanno lo stesso valore! Il ciclo dell’evoluzione personale secondo l’Ingegneria del Pensiero

Esercizi di Pensiero

  • Saper comunicare – Come sviluppare una comunicazione efficace: evitare gli errori, conoscere piccoli segreti e… giocare!
  • Saper raccontare – Potenti metafore e aneddoti per riflettere su alcuni temi come potenziale, energia, resilienza, immaginazione…
  • Saper pensare – Abitudini di pensiero orientate al successo, sviluppo delle tue molteplici intelligenze e potere della mente

Corsi Click e Guide

  • Il Potere delle Domande – Perché ti poni e poni domande? Bella domanda vero? Come generare idee e soluzioni attraverso l’arte delle domande potenti
  • Sono solo parole? A cosa servono miliardi di parole se non sappiamo scegliere quelle giuste al momento giusto?
  • Il vento del cambiamento– Come trasformare un periodo di incertezza in un nuovo inizio
  • Cellule, organismi e organizzazioni – Si può parlare di salute quando ci riferiamo a un’organizzazione?
  • Il cuore del Coaching: l’Inner Game – Che cosa determina il modo in cui accedi alle tue potenzialità interiori? Ti è mai capitato di parlare a te stesso? Ma chi stava parlando a chi?

Corsi e Percorsi

  • Il mondo dentro e fuori di te! Esiste un solo mondo “reale” uguale per tutti? Come interagisci con quel mondo?
  • SEI quello che FAI o FAI quello che SEI? Quanto, ciò che fai, sembra avere un senso per te e per gli altri? Un viaggio nei mondi dell’essere e del fare attraverso i 6 (+1) livelli neuro-logici di pensiero
  • Tra il Dire e il Fare – Realizza il tuo sogno grazie alla mappa DIVOSOSTAVA®

Come funziona l'approccio ingegneristico?
Qual è la sua efficacia?

logo accademia ingegneria del pensiero

Il mondo della formazione e dello sviluppo personale è saturo. 

Tutti ci riempiono di informazioni. Ogni giorno la nostra mente è letteralmente invasa dalla quantità di proposte che vogliono attrarre la nostra attenzione.

In questo scenario, come capire cos’è davvero efficace e utile? Che cosa può garantirti un reale e significativo miglioramento della vita? E come puoi muoverti, sapendo con sicurezza che strada seguire?

C’è chi dice che gli ingegneri siano coloro che hanno il compito di facilitare la vita agli altri.

Guarda ad esempio il dispositivo su cui stai leggendo queste parole. Hai idea di quante complicate teorie ci siano dietro quell’oggetto che usi con tanta semplicità?

Questo è ciò che accade anche con l’Ingegneria del Pensiero. 

Ho dedicato gli ultimi 10 anni della mia vita a studiare e a praticare queste discipline attraverso il mio approccio ingegneristico. In altre parole:

  • Studio da più fonti i vari argomenti
  • Smonto eliminando tutto il superfluo per concentrarmi su ciò che funziona a livello essenziale
  • Semplifico grazie ad un processo di distillazione con cui cui vado dritto al cuore degli argomenti
  • Ri-monto e arricchisco il tutto con esercizi progettati con lo scopo di allenare il saper pensare
  • Racconto legando i singoli argomenti in un inedito “flusso narrativo”

Risultato?

Temi complessi e articolati risultano il più possibile chiari, comprensibili e “assimilabili”, cioè entrano davvero in profondità nel tuo modo di pensare. Solo così possono fare la differenza e migliorare la tua vita personale e professionale, in modo stabile ed equilibrato.

Ti è mai capitato di seguire un corso, per poi avere l’impressione che non ti avesse lasciato nulla? Oppure di essere euforico e carico a fine corso, ma poi ritrovarti al punto di partenza dopo un paio di settimane?

Ecco, i corsi creati con approccio ingegneristico hanno esattamente l’effetto opposto.

Ogni concetto che incontrerai ti resterà dentro: questo vale per tutti i corsi che seguirai nell’Accademia.

Parola di Ingegnere del Pensiero.

E se non ti basta la mia parola, dai un’occhiata alle testimonianze qui sotto.

Dicono dell'Ingegneria del Pensiero...

«Si impara a trasformare qualcosa di astratto come un’idea o un desiderio, in qualcosa di concreto. La grande differenza rispetto ad altri corsi, è che qui impari ad essere sempre acceso al 100%»
Carmine Santangelo
Imprenditore e Consulente
«Con Gabriele c’è un vero e proprio coinvolgimento di idee e di emozioni, soprattutto negli incontri di gruppo.
Sto frequentando altri corsi, ma sono focalizzati su un vecchio cliché, mentre Gabriele fa una cosa completamente diversa, non ho mai visto qualcosa del genere
Genziana Borgogelli
Consulente finanziaria
«Consiglierei i corsi di Gabriele a chi vuole dare una svolta ai retaggi passati e alle vecchie convinzioni, per imparare a pensare per quello che veramente si pensa e non per ciò che è stato già pensato da altri»
Vivien Mutascio
Naturopata
«Una delle cose più importanti che ho imparato è stata la capacità di dividere le varie "modalità di pensiero", cioè di avere chiarezza su quando pensare a cosa.
È stata per me è una scoperta straordinaria
Giulio Musmeci
Imprenditore e Consulente
«Il pregio dell’Ingegneria del Pensiero sta nel mettere al centro la qualità della vita e poi costruire tutto il resto attorno»
Manuel Topi
Avvocato
«L'uso del linguaggio, nell'Ingegneria del Pensiero, è sistematico: ti aiuta a vedere come pensi e soprattutto a vedere com'è il tuo cambiamento. Il cambiamento lo vedi subito.»
Serenella My
Consulente relazioni genitori-figli
«Ogni incontro con Gabriele ti sblocca qualcosa. Spinto dalle sue domande, prendi sempre più consapevolezza del problema fino a trovare una tua soluzione.»
Leonardo Maggi
Educatore
«Avevo fatto una scuola di coaching che mi ha dato una spolverata di nozioni tecniche, ma non c’era anima. Nulla mi è entrato dentro quanto l’Ingegneria del Pensiero. Mi ha ridato la voglia di arrivare al mio sogno.»
Cristina Santangelo
Impiegata e Coach Professionista

Accademia di Ingegneria del Pensiero...
... o scuola di Coaching / PNL?

Forse a questo punto ti stai chiedendo… “ma ho trovato quello che sto cercando? O per me potrebbe essere più adatta una scuola di Coaching, o un corso di PNL o chissà cos’altro?”

Ottima domanda, hai ragione. Negli ultimi anni il mondo della formazione e quello dello sviluppo personale sono diventati una vera e propria “giungla”. Si trovano proposte di tutti i tipi. Spesso è difficile capire che cosa davvero ha un valore e se quel qualcosa è realmente ciò che ti serve.

Se anche tu, come tante altre persone che ho incontrato, sei indeciso su quale percorso intraprendere… parliamone! Ti aiuterò e ti guiderò nel compiere la scelta migliore per te.

Sei un coach?
Vuoi migliorare e integrare le tue competenze?

Se sei un coach, l’Accademia di Ingegneria del Pensiero può essere una grande occasione per te. 

Potrai infatti beneficiare della mia supervisione diretta nelle classi-laboratorio, per tutta la durata dell’Accademia.

Sarà un’esperienza win-win:

  • Vinci tu, perché puoi integrare le tue competenze e migliorare nella tua attività di Coaching.
  • Vincono i tuoi clienti, che godono per via indiretta di ciò che faremo in queste classi-laboratorio.

Vuoi saperne di più?

Due parole con l'Ingegnere del Pensiero

(Incontro individuale gratuito)

L’iscrizione alle classi-laboratorio è riservata a chi si dimostra in sintonia con lo spirito dell’Accademia e l’etica dell’Ingegneria del Pensiero. 

A differenza di chi punta ad un pubblico di massa, io lavoro solo con piccoli gruppi selezionati. In questo modo, ogni partecipante può ricevere la massima attenzione da parte mia. 

Inoltre, è per me molto importante che ognuno si senta a suo agio, in un clima di collaborazione e fiducia reciproca.

Facciamo due parole!

Compila il modulo qui sotto, senza alcun impegno, e raccontami in breve la tua situazione.

Non solo ti risponderò io in prima persona, ma fissiamo insieme un appuntamento in video-chiamata con me, completamente gratuito.

Alla fine della video-chiamata:

  • Io potrò valutare se sei in sintonia con lo spirito dell’Accademia.
  • Tu avrai tutti gli elementi per capire se l’Accademia è ciò che fa al caso tuo.
due parole
Ti ricordo che le classi sono a numero chiuso (max. 9 partecipanti per classe).

Altre testimonianze

«Gabriele riesce a spiegare concetti difficilissimi con una semplicità quasi disarmante [...] Allenarsi a saper pensare aiuta le persone a diventare sempre di più ciò che sono veramente.»
Alessandra Giardina
Impiegata e Coach Professionista
«Mi aspettavo qualcosa di qualitativo, però non fino a questo punto. Ho fatto tanti altri corsi che, anche se utili, alla fine mi lasciavano come un senso di incompletezza. Con Gabriele tutto questo non è successo, anzi ho avuto sempre completo appagamento delle mie necessità.»
Alessandro Luchetti
Consulente dinamiche uomo-donna
«L’Ingegneria del Pensiero ha determinato un cambio di passo nella mia vita, sia lavorativa sia in quella di tutti i giorni.»
Francesco Burattini
Imprenditore
«Spinta dalla curiosità e dall’entusiasmo degli inizi, ho fatto tanti corsi di formazione e crescita personale, ma in maniera disordinata. Questo mi ha portato ad avere una gran confusione in testa. Gabriele mi ha aiutato a dare forma a tutte queste informazioni e mettere ogni tassello al suo posto.»
Manuela Bertini
Networker
«I corsi online sono finiti con un grande desiderio di rivedersi perché condividere delle esperienze importanti con altre persone crea un legame. Conoscere persone con cui condividere gli stimoli proposti da Gabriele nuove mi è rimasto nel cuore.»
Maria Paola Benedetti
Impiegata
«Consiglierei di partecipare all’Accademia a chi è in una situazione di stallo e a chi sente l’esigenza di cambiare ma ha paura di farlo, oppure non sa in che direzione portare il suo cambiamento.»
Enrico Battiston
Sviluppatore software

Domande frequenti

L’Accademia di Ingegneria del Pensiero si rivolge:

  • a imprenditori e manager, a chi ogni giorno deve prendere decisioni importanti per sé e per gli altri
  • ai professionisti che vogliono migliorare qualità della vita e risultati in ambito lavorativo
  • a chi frequenta da tempo il mondo della formazione e dello sviluppo personale, ma sente di non mettere davvero a frutto ciò che ha imparato finora
  • a chi si è stancato di promesse mirabolanti e vuole invece ottenere RISULTATI TANGIBILI grazie al Saper Pensare

Consegno io stesso il programma dell’Accademia, con tutto il dettaglio sui contenuti e altre informazioni utili, dopo l’incontro “due parole con l’Ingegnere del Pensiero”.

Perché l’esperienza e i risultati ottenuti mi orientano su questa soluzione: piccoli gruppi selezionati, in modo tale che ogni partecipante possa ricevere la massima attenzione da parte mia. Inoltre, ci tengo che ognuno si senta a suo agio, in un clima di collaborazione e fiducia reciproca.

Ci sono alcuni punti di contatto e molte differenze. A seconda della tua situazione e dei tuoi obiettivi, potresti aver bisogno di una piuttosto che dell’altra.

Parliamone!  Se lo desideri, posso aiutarti a capire cosa fa al caso tuo.

Sì, tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione, ma solo se dimostreranno di aver seguito tutto il programma didattico.

Se sei un coach, l’Accademia può essere una grande occasione per te. 

Potrai infatti beneficiare della mia supervisione diretta nelle classi-laboratorio, per tutta la durata dell’Accademia.

Vuoi saperne di più? Parliamone!

Nell’Accademia sono previste due tipologie di attività:

  1. Studio, sperimentazione e applicazione, da svolgere in autonomia. Il materiale di studio consiste di video online (su area riservata) e documenti PDF.
  2. Classi-laboratorio su piattaforma Zoom.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un pc/un tablet/uno smartphone e una buona connessione internet.

Chi è questo strano ingegnere che parla di Pensiero?

Come ingegnere ho lavorato nel mondo della consulenza aziendale per più di 30 anni.

Vivevo un buon successo professionale ma… mi mancava qualcosa. Nei progetti dove la “componente umana” era determinante, sentivo che le mie competenze tecniche, seppur di alto livello, erano insufficienti. Avevo bisogno di saperne di più sull’elemento umano nella macchina (avrebbe detto Jovanotti).

Avevo bisogno di spostare la mia domanda ricorrente da “come funzionano le cose?” a “come funzionano le persone?”.

Nel frattempo gli impegni e le responsabilità aumentavano e il tempo per studiare diminuiva. Sempre di corsa, sempre sul pezzo. Mi ero costruito una bella gabbia “dorata”! 

Un bel giorno, quello che io chiamo il “regista”, ha deciso di procurarmi un periodo di riflessione forzata. Così ho deciso di dare finalmente spazio allo studio di nuove materie che trattavano di persone, di come funzionano le persone. 

Come spesso accade, ho iniziato per curiosità e poi è diventata una vera passione. Programmazione Neuro Linguistica e poi Coaching per approdare alla Psicologia Applicata. Tanto studio e tante partecipazioni a corsi e seminari. Tanta, tantissima pratica… e il gioco è fatto. La base con cui mi sono avvicinato a queste materie di taglio umanistico, però, è sempre stata quella tecnica e proprio il mio approccio ingegneristico (Studio, Smonto, Semplifico, Rimonto, Racconto) mi ha consentito di armonizzare queste discipline fino ad ideare la mia Ingegneria del Pensiero®

Oggi svolgo a tempo pieno la professione di Life&Business Coach e di formatore.

Qui sotto trovi alcune mie certificazioni.

accademia di ingegneria del pensiero

Ing. Gabriele Pagnini – Strada Marcello Malpighi 5.G – 61122 Pesaro (PU) – P. IVA: 01033740414

Cellulare 3381613596 info@gabrielepagnini.com

Privacy Policy Cookie Policy